HairBack Clinic

Trapianto di capelli

Differenze tra la tecnica FUT e FUE di trapianto di capelli

AdminHBC on Aprile 18, 2024 0 Comments • Tags: #trapiantodicapelli

Trapianto di capelli in Turchia

In questo articolo andremo a confrontare i due metodi di trapianto di capelli: FUT (trapianto di unità follicolari) e trapianto di capelli FUE (estrazione di unità follicolari). Il primo (FUT) è un metodo più vecchio che non viene più praticato molto. Il secondo (FUE), d’altra parte, è il metodo più recente.

Le persone possono avere difficoltà a trovare informazioni affidabili e imparziali sulla riparazione dei capelli. Naturalmente, queste informazioni sono molto importanti per decidere quale procedura è più adatta a te. Alla HairBack Clinic, siamo sempre sinceri e onesti per una semplice ragione: la tecnica Fast FUE Rev°, l’innovativa variante FUE dei nostri esperti, offre risultati davvero superiori.

Cos’è la FUT (trapianto di unità follicolari)?

La FUT consiste nell’estrazione di una striscia da una zona donatrice utilizzando un bisturi. La zona donatrice è generalmente situata sui lati e sulla parte posteriore del cuoio capelluto. Una volta prelevata la striscia donatrice, viene divisa in singole unità follicolari che spesso sono più piccole delle unità follicolari stesse. Successivamente, i chirurghi trapiantano follicoli individuali o piccoli gruppi nelle aree riceventi. Questa procedura lascerà sempre una cicatrice lineare di alcuni millimetri fino a oltre 5 millimetri di diametro. Sfortunatamente, la larghezza di questa cicatrice è imprevedibile prima dell’intervento chirurgico.

Cos’è la FUE (estrazione di unità follicolari)- trapianto di capelli?

La FUE consiste nel raccogliere un numero maggiore di unità follicolari rispetto alla FUT da una zona donatrice più ampia, massimizzando così il numero di innesti disponibili. Inoltre, il chirurgo estrae ogni singola unità follicolare una per una, riducendo di molto le dimensioni e la visibilità delle cicatrici. I follicoli estratti vengono poi trapiantati nelle aree calve. Questo processo può richiedere molto tempo. A volte, le procedure sono divise in più sessioni più brevi.

Differenza tra trapianto di capelli DHI e FUE

Confronto tra le cicatrici della FUT e della FUE

La FUE è la scelta migliore per coloro che non vogliono cicatrici visibili. Le cicatrici della FUE sono piccole e rotonde, mentre le cicatrici della FUT saranno sempre lunghe e lineari. Le cicatrici sono meno visibili con la FUE perché sono piccole, talvolta anche del tutto invisibili, e sparse su tutto il cuoio capelluto. Le cicatrici della FUT sono più grandi e localizzate, rendendole più visibili. Nelle procedure di follow-up della FUT, i capelli vengono di solito prelevati dalla stessa posizione, lasciando una sola cicatrice. Sfortunatamente, più procedure di FUT aumentano la probabilità di una cicatrice ampia e visibile. Anche più procedure di FUE possono ridurre nel tempo l’area donatrice.

Il numero di innesti disponibili varia da paziente a paziente, ma c’è una quantità finita sia nella FUT che nella FUE. Tuttavia, il numero totale di innesti possibili dalla FUE è spesso maggiore perché i capelli non devono essere lasciati per coprire una larga cicatrice. La FUT presenta anche un altro svantaggio nel fatto che può modificare la direzione della crescita dei capelli. Questo cambiamento di direzione può verificarsi dopo una o più procedure di FUT. La FUT richiede la rimozione di un’ampia area di pelle, quindi la qualità dei capelli può variare da un lato all’altro della cicatrice. I capelli sopra la cicatrice sono di solito più spessi dei capelli sul lato inferiore della cicatrice. I cambiamenti nella direzione di crescita dei capelli e il contrasto tra capelli fini e capelli spessi possono essere abbastanza evidenti con una pettinatura corta.

Perché la FUT viene praticata sempre meno

Dal 2010 il numero di FUT non ha smesso di diminuire a favore della tecnica FUE.

Ecco le 5 buone ragioni per non fare un trapianto di capelli FUT:

  1. La cicatrice rimane per tutta la vita.
  2. Assenza di rigenerazione, limitando il potenziale complessivo.
  3. Rischio di perdita di sensibilità nella zona donatrice.
  4. Impossibilità di tagliare corti i capelli.
  5. Rischio di una cicatrizzazione inestetica.

Avrete capito quindi che la tecnica FUT è ormai superata e ha lasciato spazio alla tecnica FUE e, ancora meglio, alla tecnica innovativa della HairBack Clinic: la tecnica Fast FUE Rev°, che consente un’implantazione più rapida dei follicoli estratti, aumentando così il tasso di sopravvivenza e successo del trapianto di capelli.

(Visited 1 times, 1 visits today)

Leave a comment

×

HairBack Clinic Chat

× Richiedi la tua valutazione